ILLUSTRAZIONI

40 ovvero la lettera C

Ero indeciso se mandare la newsletter. Non tanto per difficoltà oggettive, quanto per scoramento. In queste settimane ho avuto la sensazione di quanto sia fragile questa nazione. Magari pronta a inventarsi qualcosa per superare...

Viandante sul mare di nebbia: faccia a spalla con un’icona pop

Al centro della composizione, in primo piano, un viandante solitario si staglia in controluce su un precipizio roccioso, dando la schiena all’osservatore: ha i capelli rossi e scompigliati al vento, è avvolto in un...

Le cose che amo (fare)

Mi piace la musica fino al mattino Faccio casino lo stesso ma non bevo vino Ridi cretino La vita è corta per l’aperitivo Innamorata di un altro cabrón   Esta es la historia de...

Chiamami una volta solo e dopo basta

A volte a spremere troppo il limone non si ottiene più nulla. Sono contro i sequel obbligati, le stagioni delle serie TV troppo lunghe e sbrodolose: cosa occorre raccontare ancora, ora che i protagonisti...

La zine del decennio

Stamattina mi sono svegliato all’alba per svolgere una sfida lanciata da Malaka Gharib su twitter: creare una zine, cioè un giornalino, sugli ultimi dieci anni della propria vita: 2010/2019. La challenge è stata ideata...

BACCHETTA! Le origini

Tutti etero finché non parte la Carrà. Saggezza popolare La mia passione per la TV è nata con i cartoni animati giapponesi, scoperti in prima elementare. Da quando, cioè, sono Yu. Yu Morisawa che...

Ollolanda!

Per dire “Ciao”, gli olandesi usano lo stesso suono che fai quando ti schiarisci la gola molto forte prima di sputare del catarro per terra. Augusten Burroughs, Lust & Wonder: A Memoir Trattandosi di...

Se Monica e Chandler vengono a cena

Dove hai trovato i soldi per quel costume? Possibile che il sarto che te l’ha fatto non vada dalla polizia a spiattellare la tua identità? Davvero tu, vestito da Roberto Bolle col pacco in...

La volta in cui ho riso di più

“Anch’io voglio un mio ritratto fatto da te. Non vale che i nuovi amici di Amsterdam ce l’abbiano e io no!”, mi ha sottilmente “chiesto” Serena la scorsa settimana e così, dato che cerco...

Disegnando sconosciuti

Un giorno mi ha chiamato la mia amica Laura che abita qui ad Amsterdam, proponendomi di andare a visitare una mostra di illustrazione nella parte nord della città: per andarci devi prendere un ferry...